« Back to Search« Back to SearchSearch » Construction work for gas pipelines  Snam Rete Gas SpA

Construction work for gas pipelines

  San Donato Milanese Italy — Snam Rete Gas SpA
Published December 26, 2015
|
Notice type
Qualification system without call for competition
Construction of pipelines of various diameters, tunnels, mini-tunnels and micro-tunnels.

Full tender details available only for Oppex usersSign in

Fact Sheet


Italia-San Donato Milanese: Lavori di costruzione di gasdotti

2015/S 250-459295

Sistema di qualificazione – Settori speciali

Direttiva 2004/17/CE
Il presente avviso è un bando di gara no

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Snam Rete Gas SpA
Piazza Santa Barbara 7
Punti di contatto: Supply Chain
All'attenzione di: Ufficio Qualifica
20097 San Donato Milanese
ITALIA
Posta elettronica: mevem@snamretegas.it (solo per chiarimenti)
Fax: +39 0237037570

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: www.snamretegas.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso I punti di contatto sopra indicati

Ulteriore documentazione è disponibile presso I punti di contatto sopra indicati

Le domande di partecipazione o le candidature vanno inviate a I punti di contatto sopra indicati

I.2)Principali settori di attività
Produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore
I.3)Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori

Sezione II: Oggetto del sistema di qualificazione

II.1)Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore:
Costruzione di metanodotti di vario diametro, gallerie, minitunnel e microtunnel.
II.2)Tipo di appalto
Lavori
II.3)Descrizione dei lavori, dei servizi o delle forniture da appaltare mediante il sistema di qualificazione:
Con il presente avviso, diretto esclusivamente a Soggetti Giuridici Singoli e a Raggruppamenti Permanenti di Imprese (es. Consorzi stabili, Consorzi fra società cooperative di produzione e lavoro, Consorzi tra Imprese artigiane) e non a Raggruppamenti Temporanei di Imprese, Snam Rete Gas per le proprie attività, per quelle di Italgas, Stogit, GNL Italia, Snam e loro controllate e partecipate, si propone di pervenire alla compilazione di liste di fornitori qualificati, dalle quali potranno essere selezionati i candidati per le gare di appalto di lavori, beni o servizi condotti dai singoli soggetti sopra indicati o da Snam Rete Gas in nome e per conto dei soggetti sopra indicati.

La qualifica dei Raggruppamenti Permanenti richiede la valutazione positiva dei singoli fornitori associati e deve rispettare quanto previsto in merito dal D.Lgs n. 163/06, secondo quanto descritto sul Portale dei fornitori del gruppo Snam: https://fornitori.snam.it in «Diventa Fornitore» — «Processo di qualifica» — «Accesso al processo di qualifica».

Il presente avviso riguarda i seguenti lavori relativi alla costruzione di metanodotti:
a) opere minori edili, montaggio/costruzione metanodotti DN < 350 e lavori manutentivi metanodotti DN ≤ 650 (rif. Gruppo merce LL04AA11),
b) costruzione metanodotti 350 ≤ DN ≤ 650 (rif. Gruppo merce LL04AA12),
c) costruzione metanodotti 900 ≤ DN ≤ 1050 (rif. Gruppo merce LL04AA14),
d) costruzione metanodotti DN ≥ 1200 (rif. Gruppo merce LL04AA15),
e) costruzione di gallerie (rif. Gruppo merce LL02AB02),
f) costruzione di minitunnel (rif. Gruppo merce LL02AB17),
g) costruzione di microtunnel e direct pipe (rif. Gruppo merce LL02AB14).
Nella domanda di qualifica il candidato dovrà specificare la/le attività e il relativo riferimento Snam Rete Gas per la/le quale/i intende intraprendere il procedimento di qualificazione.
II.4)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

45231220, 45221240

II.5)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Qualificazione per il sistema:

Condizioni che gli operatori economici devono soddisfare per la qualificazione: In questa sezione sono riportati i requisiti «Specifici» (Economico finanziari, Tecnici, Gestionali e organizzativi) che, oltre a quelli richiesti per i processi «Standard» (disponibili sul Portale dei fornitori del gruppo Snam https://fornitori.snam.it, in «Diventa Fornitore» — «Processo di qualifica» — «Accesso al processo di qualifica»), il candidato fornitore deve possedere per accedere al processo di qualifica per il/i Gruppo/i Merce oggetto del presente sistema di qualificazione.

Se il candidato è un raggruppamento permanente, quanto sotto descritto dovrà essere posseduto sia dal raggruppamento stesso che da tutti i componenti tramite i quali il raggruppamento intende operare.
Economico finanziari:
Disporre di un valore del fatturato medio annuo — riferito agli ultimi 3 (tre) anni o, in caso di recente costituzione, agli anni di effettiva attività non inferiore a:
— 1 000 000 EUR, per l'attività di cui al punto a),
— 3 000 000 EUR, per l'attività di cui al punto b),
— 10 000 000 EUR, per l'attività di cui al punto c),
— 15 000 000 EUR, per l'attività di cui al punto d),
— 20 000 000 EUR, per l'attività di cui al punto e),
— 4 000 000 EUR, per l'attività di cui al punto f),
— 3 000 000 EUR, per l'attività di cui al punto g).
NB: per i raggruppamenti permanenti di imprese verrà considerato il valore del Raggruppamento.
Requisiti Tecnici:
Per l'attività di cui al punto a):
a1) aver realizzato negli ultimi 5 (cinque) anni con un unico contratto, avendo affidato in subappalto una quota non superiore al 30 % del valore dello stesso, condotte di acciaio in pressione (≥5 bar) aventi DN < 350 di lunghezza non inferiore a 5 km, convoglianti gas metano, olii combustibili o qualsiasi altro fluido infiammabile,
a2) poter assicurare inoltre, in tutto il territorio italiano od in una sua parte, la realizzazione di piccoli lavori edili e di montaggio meccanico di condotte e di impianti in pressione ad esse connessi, facenti parte della rete di gasdotti in esercizio, ivi compresi anche gli interventi per manutenzione ordinaria e straordinaria e quelli per emergenza. È richiesta una struttura logistica sul territorio di volta in volta definito, o l'impegno a dotarsene in caso di partecipazione a gara d'appalto, atta a garantire personale ed attrezzature, disponibili 24 ore su 24 ed, in caso di emergenza, una capacità d'intervento sul luogo dell'evento entro 4 ore dalla richiesta,
a3) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) saldatori certificati per tubazioni in acciaio gruppo 1 secondo ISO 15608 (360 Mpa); sp. 5÷11mm; DN 50÷400; rivestimento cellulosico + basico,
a4) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) saldatori ed essere in possesso dei procedimenti di saldatura e riparazione certificati, compresi di prove meccaniche, per tubazioni in acciaio gruppo 2 secondo ISO 15608 (415 Mpa); sp. 11÷16 mm; DN 450÷650; rivestimento cellulosico + basico,
a5) poter assicurare almeno 1 (un) Direttore Tecnico / Direttore di cantiere con esperienze professionali maturate nel settore dei metanodotti,
a6) poter assicurare almeno 1 (un) Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ed almeno 1 (un) Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) con esperienze maturate nel settore dei metanodotti,
a7) poter assicurare almeno 1 (un) Responsabile Qualità,
a8) poter assicurare almeno 1 (un) Esperto Protezione Elettrica in possesso di qualifiche pari al livello 1 e 2 secondo gli schemi di certificazione NACE, FROSIO o UNI EN 15257 (per protezione passiva) e pari al livello 1 e 2 secondo gli schemi di certificazione UNI EN 15257 oppure secondo schemi di certificazione NACE equivalenti (per protezione attiva),
a9) poter assicurare almeno 3 (tre) Assistenti di fase con esperienze professionali specifiche per il ruolo maturate nel settore dei metanodotti,
a10) poter assicurare almeno una squadra topografica.
Per l'attività di cui al punto b):
b1) aver realizzato negli ultimi 5 (cinque) anni con un unico contratto, avendo affidato in subappalto una quota non superiore al 30 % del valore dello stesso, condotte di acciaio in pressione (≥5 bar) aventi DN ≥ 350 di lunghezza non inferiore a 5 km, convoglianti gas metano, olii combustibili o qualsiasi altro fluido infiammabile,
b2) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) saldatori certificati per tubazioni in acciaio gruppo 1 secondo ISO 15608 (360 Mpa); sp. 5÷11 mm; DN 50÷400; rivestimento cellulosico + basico,
b3) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) saldatori e procedimenti di saldatura e riparazione certificati, compresi di prove meccaniche, per tubazioni in acciaio gruppo 2 secondo ISO 15608 (415 Mpa); sp. 11÷16 mm; DN 450÷650; rivestimento cellulosico + basico,
b4) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 1 (un) Direttore Tecnico / Direttore di cantiere con esperienze professionali maturate nel settore dei metanodotti,
b5) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 1 (un) Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ed almeno 1 (un) Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) con esperienze maturate nel settore dei metanodotti,
b6) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 1 (un) Responsabile Qualità,
b7) poter assicurare minimo 2 (due) Esperti Protezione Elettrica in possesso di qualifiche pari al livello 1 e 2 secondo gli schemi di certificazione NACE, FROSIO o UNI EN 15257 (per protezione passiva) e pari al livello 1 e 2 secondo gli schemi di certificazione UNI EN 15257 oppure secondo schemi di certificazione NACE equivalenti (per protezione attiva),
b8) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 4 (quattro) Assistenti di fase con esperienze professionali specifiche per il ruolo maturate nel settore dei metanodotti,
b9) poter assicurare almeno una squadra topografica.
Per l'attività di cui al punto c):
c1) aver realizzato negli ultimi 5 (cinque) anni con un unico contratto, avendo affidato in subappalto una quota non superiore al 30 % del valore dello stesso, condotte in acciaio in pressione (≥24 bar) con DN ≥ 900 di lunghezza non inferiore a 10 km, convoglianti gas metano, olii combustibili o qualsiasi altro fluido infiammabile,
c2) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) saldatori certificati per tubazioni in acciaio gruppo 2 secondo ISO 15608 (360 Mpa); sp. 5÷11 mm; DN 50÷400; rivestimento cellulosico + basico,
c3) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) saldatori e procedimenti di saldatura e riparazione certificati, compresi di prove meccaniche, per tubazioni in acciaio gruppo 2 secondo ISO 15608 (450 Mpa); sp. 11÷30 mm; DN 450÷1050; rivestimento cellulosico + basico,
c4) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 1 (un) Direttore Tecnico / Direttore di cantiere con almeno 5 anni di esperienza sui metanodotti in posizioni gestionali e negli ultimi tre anni aver seguito almeno 1 cantiere nella posizione richiesta,
c5) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 1 (un) Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ed almeno 1 (un) Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) con almeno 5 anni di esperienze nel settore dei metanodotti,
c6) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 1 (un) Responsabile Qualità con almeno 3 anni di esperienza sui metanodotti,
c7) poter assicurare minimo 2 (due) Esperti Protezione Elettrica in possesso di qualifiche pari al livello 1 e 2 secondo gli schemi di certificazione NACE, FROSIO o UNI EN 15257 (per protezione passiva) e pari al livello 1 e 2 secondo gli schemi di certificazione UNI EN 15257 oppure secondo schemi di certificazione NACE equivalenti (per protezione attiva),
c8) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 6 (sei) Assistenti di fase con almeno 5 anni di esperienza specifica per il ruolo maturata nel settore dei metanodotti,
c9) poter assicurare almeno una squadra topografica.
Per l'attività di cui al punto d):
d1) aver realizzato negli ultimi 5 (cinque) anni con un unico contratto, condotte in acciaio in pressione (≥24 bar) con DN ≥ 1200 di lunghezza non inferiore a 15 km, convoglianti gas metano, olii combustibili o qualsiasi altro fluido infiammabile,
d2) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) saldatori certificati per tubazioni in acciaio gruppo 1 secondo ISO 15608 (360 Mpa); sp. 5÷11 mm; DN 50÷400; rivestimento cellulosico + basico,
d3) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) saldatori e procedimenti di saldatura e riparazione certificati, compresi di prove meccaniche, per tubazioni in acciaio gruppo 2 secondo ISO 15608 (450 Mpa); sp. 11÷30 mm; DN 450÷1400; rivestimento cellulosico + basico,
d4) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) Direttori Tecnici / Direttori di cantiere con almeno 5 anni di esperienza sui metanodotti in posizioni gestionali e negli ultimi tre anni aver seguito almeno 1 cantiere nella posizione richiesta,
d5) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 1 (un) Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ed almeno 1 (un) Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP) con almeno 5 anni di esperienza nel settore dei metanodotti,
d6) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 2 (due) Responsabili Qualità con almeno 5 anni di esperienza sui metanodotti,
d7) poter assicurare minimo 4 (quattro) Esperti Protezione Elettrica in possesso di qualifiche pari al livello 1 e 2 secondo gli schemi di certificazione NACE, FROSIO o UNI EN 15257 (per protezione passiva) e pari al livello 1 e 2 secondo gli schemi di certificazione UNI EN 15257 oppure secondo schemi di certificazione NACE equivalenti (per protezione attiva),
d8) avere alle proprie dirette dipendenze almeno 8 (otto) Assistenti di fase con almeno 5 anni di esperienza specifica per il ruolo maturata nel settore dei metanodotti,
d9) poter assicurare almeno una squadra topografica.
Con riferimento ai punti a), b), c), d): le certificazioni dei saldatori devono essere conformi alla UNI-EN 287/1, nonché, qualora si utilizzino sistemi di saldatura automatizzata e/o saldature completamente meccanizzate, le certificazioni devono essere conformi alla UNI-EN 1418 con prova di saldatura di pre-produzione o di produzione e verifica del saggio con «controlli non distruttivi».
I procedimenti di saldatura devono essere qualificati secondo UNI-EN 15614-1 con caratterizzazioni meccaniche a T = -10°C.
Tutte le suddette certificazioni devono essere rilasciate da Enti terzi accreditati Accredia (negli attinenti sistemi PRS per il personale e PRD per i procedimenti).
Il candidato fornitore dovrà autonomamente approvvigionarsi del quantitativo di condotta in acciaio necessario per ottenere le certificazioni richieste.
Per l'attività di cui al punto e):
e1) aver realizzato negli ultimi 5 (cinque) anni, avendo affidato in subappalto una quota specialistica non superiore al 30 % del valore del contratto, almeno una galleria di lunghezza non inferiore a 400 metri e con diametro di scavo non inferiore a 4 metri, eseguita con tecnica TBM con fresa a piena sezione (tradizionale e/o scudata) oppure, almeno 2 (due) gallerie eseguite con tecnica di scavo tradizionale (drill and blast) per una lunghezza non inferiore a 300 metri e con sezione della galleria di dimensioni non inferiore a 3x4 metri.
Per l'attività di cui al punto f):
f1) aver realizzato negli ultimi 5 (cinque) anni, avendo affidato in subappalto una quota specialistica non superiore al 30 % del valore del contratto, almeno 3 (tre) minitunnel per una lunghezza complessiva non inferiore a 500 metri, eseguiti con fresa, aventi diametro interno utile non inferiore a 3 metri, oppure con tecnica tunnel-lining (con l'ausilio del push-modul) con diametro interno utile non inferiore a 2,4 metri e posa di rivestimento in continuo con conci radiali in CA.
Per l'attività di cui al punto g):
g1) aver realizzato negli ultimi 5 (cinque) anni, avendo affidato in subappalto una quota specialistica non superiore al 30 % del valore del contratto, almeno 3 (tre) microtunnel di lunghezza complessiva non inferiore a 500 metri, eseguiti con tecnica pipe-jacking, aventi diametro interno utile non inferiore a 1,2 metri e posa di rivestimento in CA o in acciaio.
Per le attività di cui ai punti a), b), c), d):

Essere proprietario dei mezzi/attrezzature di lavoro secondo quanto riportato nel documento «Elenco mezzi costruzione metanodotti» disponibile sul Portale dei fornitori del gruppo Snam https://fornitori.snam.it in «Diventa Fornitore» — «Sistemi di qualificazione» — «Sistema di qualifica UE».

Per le attività di cui ai punti b), c), d) i fornitori già qualificati per il gruppo Snam possono sostituire i requisiti b1), c1), d1) con la qualifica da almeno 4 (quattro) anni sul gruppo merce relativo ai diametri immediatamente inferiori, purché non abbiano alcuna limitazione tecnica sulle proprie qualifiche ed abbiano maturato con Snam Rete Gas negli ultimi quattro anni, relativamente al gruppo merce di diametro immediatamente inferiore, i seguenti requisiti:
1) aver acquisito e portato a compimento con esito positivo almeno 2 (due) contratti chiusi di costruzione metanodotti ciascuno di lunghezza superiore:
1.1) a 5 km con DN ≥ 200 per i requisiti b1),
1.2) a 10 km con DN ≥ 600 per i requisiti c1),
1.3) a 15 km con DN ≥ 1050 per i requisiti d1),
2) non aver avuto nessun provvedimento nel gruppo merce di provenienza.
Per le attività di cui ai punti e), f), g):
Essere proprietario di adeguati mezzi e attrezzature di lavoro e di controllo.
Metodi di verifica di ciascuna condizione: In questa sezione sono riportati i documenti da presentare per dimostrare il possesso dei requisiti «Specifici» (Economico finanziari, Tecnici, Gestionali e organizzativi) che il candidato fornitore deve predisporre per accedere al processo di qualifica per il/i Gruppo/i Merce oggetto del presente sistema di qualificazione.

L'evidenza del possesso dei requisiti minimi specifici avviene con la predisposizione degli allegati 20, 21 e 22 (si veda quanto definito sul Portale dei fornitori del gruppo Snam https://fornitori.snam.it, in «Diventa Fornitore» — «Processo di qualifica» — «Accesso al processo di qualifica»), che sono parte della documentazione a corredo della «Richiesta di qualifica» che dovrà essere presentata secondo quanto meglio specificato al punto A) della sezione VI.2) del presente sistema.

Gli allegati sopra citati dovranno contenere copia della seguente documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti «Specifici» di cui alla sezione III.1.1) del presente sistema di qualificazione.
Se il candidato è un raggruppamento permanente, quanto sotto descritto dovrà essere prodotto sia dal raggruppamento stesso che da tutti i componenti tramite i quali il raggruppamento intende operare.
Economico finanziari:
Il candidato dovrà presentare l'«Allegato 20 — Requisiti Eco-Fin per il GM (riportare il/i riferimento/i)» contenente copia degli ultimi 3 (tre) bilanci depositati.
Non verranno accettati bilanci consolidati salvo i casi in cui particolari legislazioni dispongano l'esistenza dei soli bilanci consolidati: a tal proposito sarà cura del candidato fornire la legislazione di riferimento.
Le società di recente formazione, con l'eccezione di quelle scaturite da fusione/incorporazione di società preesistenti, dovranno essere in grado di fornire copia di almeno un bilancio depositato relativo all'esercizio precedente alla richiesta di qualificazione.
I raggruppamenti permanenti di imprese dovranno fornire copia del bilancio depositato relativo al raggruppamento stesso e di tutti i bilanci delle società costituenti il raggruppamento. È ammesso, per i raggruppamenti permanenti di recente costituzione, presentare unicamente i bilanci delle società costituenti il raggruppamento.
La valutazione dello stato finanziario avverrà mediante l'analisi dei bilanci attraverso tecniche che si basano sull'impiego di indici normalmente riconosciuti in ambito UE.
Tecnici:
Il candidato dovrà presentare:
a) l'«Allegato 21 — Referenze tecniche specifiche per il (riportare il/i riferimento/i)» contenente: Elenco delle referenze tecniche specifiche richieste, riportanti: data, cliente, importo, tipo di contratto (diretto o RTI orizzontale purché dal contratto si evinca in modo oggettivo l'esecuzione di tutte le attività oggetto di qualifica in conformità ai requisiti tecnici richiesti), descrizione dettagliata dell'attività oggetto del contratto, descrizione ed entità delle attività eventualmente sub appaltate, caratteristiche tecniche (DN, lunghezza, pressione etc.), tempi di esecuzione, località.
I lavori devono essere stati eseguiti in uno stato dell'Unione Europea.
Le referenze devono essere corredate da copia dei contratti e copia autentica della Dichiarazione di buona esecuzione dei lavori rilasciata dal Committente dell'opera.
b) l'«Allegato 22 — Requisiti tecnici specifici per il (riportare il/i riferimento/i)» contenente: I documenti attestanti il rapporto contrattuale con le figure professionali richieste e i relativi curricula vitae, i certificati relativi ai procedimenti di saldatura, i certificati dei saldatori, le certificazioni inerenti la Protezione Attiva e Passiva, l'elenco mezzi e altra documentazione attestante i requisiti tecnici richiesti.
I curricula vitae devono riportare anche il numero di iscrizione all'Albo professionale e devono essere sottoscritti dai singoli professionisti e dal Legale Rappresentante del soggetto candidato alla qualificazione. Le certificazioni relative ai procedimenti di saldatura e dei saldatori devono essere presentate in copia autenticata.
L'elenco dei mezzi e attrezzature di lavoro/controllo di proprietà deve indicare il numero e le caratteristiche con particolare riferimento alle dotazioni per sollevamento, movimentazione, montaggio tubi e per esecuzione di saldature in campo.
III.1.2)Informazioni concernenti appalti riservati

Sezione V: Procedura

IV.1)Criteri di aggiudicazione
IV.1.1)Criteri di aggiudicazione
IV.1.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall'ente aggiudicatore:
IV.2.2)Durata del sistema di qualificazione
Durata indeterminata
IV.2.3)Informazioni sui rinnovi
Rinnovo del sistema di qualificazione: sì

formalità necessarie per valutare la conformità alle prescrizioni: Le informazioni relative ai rinnovi sono disponibili nel documento «Elementi comuni sistemi di qualificazione UE» disponibile sul Portale dei fornitori del gruppo Snam https://fornitori.snam.it, in «Diventa Fornitore» — «Sistemi di qualificazione» — «Sistema di qualifica UE».

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.2)Informazioni complementari:
A) Avvio dell'iter di qualifica da parte del candidato;
B) Processo di qualifica da parte di Snam Rete Gas;
C) Codice etico di Snam Rete Gas.
Le informazioni complementari di cui ai sopraccitati punti A), B) e C) sono disponibili nel documento «Elementi comuni sistemi di qualificazione UE» disponibile sul Portale dei fornitori del gruppo Snam https:// fornitori.snam.it, in «Diventa Fornitore» — «Sistemi di qualificazione» — «Sistema di qualifica UE».
D) Revisioni del presente sistema di qualificazione.

Il presente avviso di sistema di qualificazione sostituisce il sistema: 2014/S 249-443402 del 27.12.2014.

VI.3)Procedure di ricorso
VI.3.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
VI.3.2)Presentazione di ricorsi
VI.3.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
23.12.2015

Oppex helps organizations with a professional approach to public sector sales, to either grow their business locally or find new opportunities abroad. We are the largest source of public procurement data in Europe. We process and translate public tenders from over 1.000 local, national and international procurement portals and have acquired over 8 million tenders in our database.


Trusted By

KONE
NHS
3M
ABB