« Back to Search« Back to SearchSearch » truck delivery to log into the well.  Enel Green Power SpA Procurement Geothermal Technologies

truck delivery to log into the well.

  Pisa Italy — Enel Green Power SpA Procurement Geothermal Technologies
Published February 11, 2016 — Deadline March 22, 2016 (2 years ago)
|
Notice type
Contract notice

Design and implementation of n ° 1 mobile unit slick-line / logging for measurements in geothermal wells. The mobile unit will allow the execution of measures in the geothermal wells with both the slick-line system is the logging system.

On board will be installed 2 independent winches, which will exploit the hydraulic energy from the diesel vehicle engine itself.

The vehicle has to be registered and approved in accordance with Italian laws.


Full tender details available only for Oppex usersSign in

Fact Sheet


Italia-Pisa: Apparecchiature di intervento per pozzi

2016/S 029-047468

Avviso di gara – Settori speciali

Forniture

Direttiva 2004/17/CE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Enel Green Power SpA Procurement Geothermal Technologies
Via Andrea Pisano 120
Punti di contatto: Enel Green Power SpA Procurement Geothermal Technologies
All'attenzione di: Bastianini Mirko
56122 Pisa
ITALIA
Telefono: +39 0506185792
Posta elettronica: mirko.bastianini@enel.com
Fax: +39 0506185534

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: http://globalprocurement.enel.com

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: Enel Green Power SpA Procurement Geothermal Technologies
Piazza Leopolda 1
All'attenzione di: Pocai Veronica
56044 Larderello
ITALIA
Telefono: +39 0588042172
Posta elettronica: veronica.pocai@enel.com
Fax: +39 06644448171
Indirizzo internet: http://globalprocurement.enel.com

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: Enel Green Power SpA Procurement Geothermal Technologies
Piazza Leopolda 1
Punti di contatto: Enel Green Power SpA Procurement Geothermal Technologies
All'attenzione di: Pocai Veronica
56044 Larderello
ITALIA
Telefono: +39 0588042172
Posta elettronica: veronica.pocai@enel.com
Indirizzo internet: http://globalprocurement.enel.com

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: Enel Green Power SpA Procurement Geothermal Technologies
Piazza Leopolda 1
All'attenzione di: Pocai Veronica
56044 Larderello
ITALIA
Telefono: +39 0588042172
Posta elettronica: veronica.pocai@enel.com
Fax: +39 06644448171
Indirizzo internet: http://globalprocurement.enel.com

I.2)Principali settori di attività
Elettricità
I.3)Concessione di un appalto a nome di altri enti aggiudicatori

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'ente aggiudicatore:
Fornitura di truck per log in pozzo.
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Forniture
Acquisto
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Larderello (PI).
Codice NUTS
II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti:
Progettazione e realizzazione di n° 1 unità mobile slick-line/logging per misure in pozzi geotermici. L'unità mobile dovrà permettere l'esecuzione di misure nei pozzi geotermici sia con il sistema slick-line sia con il sistema logging.
A bordo dovranno essere installati 2 argani indipendenti, che sfrutteranno l'energia idraulica proveniente dal motore diesel dell'automezzo stesso.
Il mezzo dovrà essere immatricolato ed omologato nel rispetto delle leggi italiane.
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

43121400

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): sì
II.1.8)Informazioni sui lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)Informazioni sulle varianti
Ammissibilità di varianti: no
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
II.2.2)Opzioni
Opzioni: no
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione
Durata in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
All'emissione del contratto verrà richiesta una cauzione pari al 10 % dell'importo impegnativo del contratto.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
La commessa sarà compensata a mezzo di bonifici bancari con la modalità indicata in fase di gara.Saranno previste penalità per il mancato rispetto del programma cronologico. I prezzi saranno fissi e invariabili.
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
(a)impresa singola (b) RTI (c) consorzio.
III.1.4)Altre condizioni particolari:
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: «A)Requisiti di ordine generale
A1) presentazione domanda di partecipazione (allegati “domanda di partecipazione” — impresa singola
— “domanda di partecipazione” — RTI/COC mandataria)
A2)presentazione “‘dichiarazione cumulativa’” allegato “‘A’”,
A3) Dichiarazione da presentare solo in caso di associazione temporanea di imprese, attestante la composizione del RTI, con l'indicazione dell'impresa mandataria e delle imprese mandanti e dei relativi compiti, e con responsabilità congiunta e solidale.
Nel caso di RTI le dichiarazioni richieste dovranno essere rese, timbrate e firmate dai legali rappresentanti di tutte le imprese costituenti l'associazione. Non è ammesso che un'impresa partecipi contemporaneamente come impresa singola e in associazione con altre imprese, o che partecipi contemporaneamente a più associazioni d'impresa. (allegato “‘D’” modalita», requisiti e documentazione in caso di raggruppamento temporaneo d'imprese o consorzio ordinario di concorrenti)
A4) Dichiarazione da presentare solo in caso di consorzio attestante l'elenco delle Imprese aderenti il consorzio. Qualora il consorzio non esegua (parzialmente o totalmente) direttamente la fornitura, deve produrre una dichiarazione contenente sia l'individuazione delle imprese/concorrenti consorziate, designate dal Consorzio stesso, ad eseguire la fornitura, sia la parte di lavoro che ciascuna di esse eseguirà.( fac-simile allegato «“D”» modalita', requisiti e documentazione in caso di raggruppamento temporaneo d'imprese o consorzio ordinario di concorrenti)

Gli allegati e i fac-simile sono reperibili sul sito:http://globalprocurement.enel.com, o possono essere richiesti ai seguenti indirizzi:

veronica.pocai@enel.com

mirko.bastianini@enel.com

«B) Requisiti di carattere professionale
B1) Iscrizione dell'impresa nel registro della Camera di Commercio, Industria e Artigianato e Agricoltura o nel registro delle Commissioni provinciali per l'artigianato, se l'impresa è italiana o straniera residente in Italia ovvero nel registro professionale dello stato in cui ha sede l'impresa, se straniera non residente in Italia, per la quale dovrà essere prodotta idonea documentazione. ».
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: «C1) Le referenze e le disponibilità di Istituti di credito a concedere eventuali fidi pari o superiori a 60 000 in caso di aggiudicazione della gara, pena l'esclusione dalla gara, o l'ampliamento per tale importo dei fidi già in essere. I documenti devono pervenire in busta chiusa e devono riportare l'importo richiesto.
Enel si riserva la facoltà di accettare altre dichiarazioni (in busta sigillata) rilasciate da istituti di credito relative al possesso di equivalenti garanzie bancarie oppure dettagliate informazioni su modalità diverse di finanziamento (società collegate, società controllanti, ecc. ecc.).

C2) Dichiarazione attestante l'importo globale del fatturato relativo agli anni 2012-2013-2014 oppure 2013-2014-2015 desunto dai bilanci civilistici di esercizio approvati (per il 2015 si accetta una dichiarazione del fornitore). Per l”ammissibilità alla gara detta cifra dovrà essere, pena l'esclusione dalla gara, non inferiore a 3 600 000 EUR (tremilioniseicentomila). Dovranno essere indicati gli importi suddivisi per ciascun anno e l'importo totale.
In caso di RTI o consorzio i requisiti c1 e c2 devono essere posseduti complessivamente dal Raggruppamento stesso o dal consorzio e, in particolare, da ciascuna impresa in misura non inferiore al 20 %, pena l»esclusione dalla gara. Quanto sopra non si applica nel caso in cui l'impresa mandante o l'impresa consorziata non capogruppo si occupi esclusivamente delle attività di ingegneria e non esegua attività di fornitura o di costruzione.
Quanto sopra dovrà essere comprovato da documentazione dettagliata. Enel si riserva di richiedere una dichiarazione di soddisfazione da parte dei clienti. Per l'ammissibilità alla gara il Concorrente dovrà produrre una dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante, attestante il possesso dei requisiti di cui sopra. Inoltre, dovranno essere prodotti i documenti richiesti, attestanti quanto sopra descritto. Se per un giustificato motivo l'impresa non è in grado di presentare la documentazione richiesta, è consentito che presenti altra documentazione tendente a provare la propria capacità economica e finanziaria che Enel si riserva di valutare.
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: D) Capacità tecnica — Il concorrente dovrà produrre una semplice dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante, supportata dalla documentazione dettagliata elencata, in cui si dichiara il possesso dei seguenti requisiti:
"D1) Dichiarazione dell’impresa singola o, in caso di RTI o consorzio, di almeno una delle imprese componenti il RTI, attestante la fornitura ( 10 anni precedenti la data di pubblicazione del presente bando), di almeno 1 unità mobile analoga, in accordo alle direttive Europee applicabili.
La mancata presentazione comporta esclusione dalla gara. In alternativa al requisito D1, a insindacabile giudizio di ENEL saranno valutate
(a) referenze di fornitura di unità mobili simili in cui non sono presenti i due argani slick-line/logging,
(b)referenze analoghe riferite a installazioni fuori dal territorio UE.
Enel si riserva di valutare l'ammissibilità di referenze assimilabili.
Nelle referenze dovranno essere indicati la descrizione (tipologia e caratteristiche tecniche principali)dell'unità mobile, l’importo della fornitura, la data di entrata in servizio, l’ubicazione e il cliente. ENEL si riserva di richiedere una dichiarazione di soddisfazione da parte dei clienti.
"
"D2) Dichiarazione della disponibilità in ambito UE di una struttura in grado di svolgere attività di ingegneria e gestione della manutenzione per le forniture sopra indicate, pena l'esclusione dalla gara.
La mancata presentazione comporta esclusione dalla gara.
"
"D3) Dichiarazione della disponibilità in ambito UE di una o più strutture in grado di fornire adeguata assistenza tecnica e supporto all’esercente per tutte le attività della garanzia (24 mesi), con capacità di mobilitazione tale da rendere disponibile personale sul posto entro le 48 ore dalla richiesta di intervento, pena l'esclusione dalla gara.
La mancata presentazione comporta esclusione dalla gara.
"
"D4) Il fornitore deve documentare il possesso della certificazione di qualità a norma ISO 9001, a pena di esclusione dalla gara. In caso di RTI o consorzio, il requisito deve essere posseduto da tutte le imprese componenti il RTI o il consorzio, a pena di esclusione dalla gara. I concorrenti non certificati avranno la possibilità di esibire delle procedure in uso che il committente valuterà (anche tramite ispezioni dirette), come requisito di idoneità alternativo a proprio insindacabile giudizio.
La mancata presentazione comporta esclusione dalla gara.
".
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura negoziata
Sono già stati scelti alcuni candidati (se del caso nell'ambito di alcuni tipi di procedure negoziate): no
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
Prezzo più basso
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: sì
Ulteriori informazioni sull'asta elettronica: Ulteriori informazioni sull'asta elettronica: Gara on-line

ENEL Green Power si riserva di condurre la fase della gara economica on-line attraverso la piattaforma ARIBA, mediante il portale acquisti di ENEL (sito internet http://www.enel.it/acquisti/).

Informazioni di dettaglio per l'ottenimento dell'abilitazione ad accedere alla piattaforma Ariba, l'addestramento e le modalità di partecipazione alle gare on-line, sono contenute nella documentazione disponibile sul suddetto sito attraverso il link dell'area «Gare on-line», che comprende fra l'altro il «Regolamento per lo svolgimento delle gare on-line bandite dall'ENEL SpA».
ENEL si riserva di escludere dalla gara i fornitori che, al momento della presentazione della richiesta di partecipazione alla gara, non abbiano completato quanto prescritto per l'ottenimento dell'abilitazione alla piattaforma ARIBA per il gruppo merceologico «FMTU28 — tubazioni e accessori»

Si invitano le imprese interessate ad accedere al nuovo portale acquisti d ENEL (http://www.enel.it/acquisti/), unico riferimento per tutte le ditte che sono interessate alle varie attività di e-Procurement con tutte le Società del Gruppo ENEL (aste on-line, qualificazione, ecc.) nel quale attraverso il link dell'area «Diventa fornitore», sono disponibili le indicazioni per eseguire tutte le operazioni relative all'ottenimento della qualificazione per i Gruppo merceologici di proprio interesse.

Per ulteriori chiarimenti contattare l'Help Desk dell'«e-Procurement Service» ai seguenti recapiti: telefono (+390683055500) e fax (+39 0664445108), oppure inviare una e-mail mediante la funzionalità «Contattaci» presente nel portale degli acquisti ENEL.
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall'ente aggiudicatore:
AER000125463
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (ad eccezione del sistema dinamico di acquisizione)
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
22.3.2016
IV.3.5)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
inglese. italiano.
IV.3.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.3.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.3)Informazioni complementari:

«La documentazione anticipata via fax oppure via e-mail ai seguenti indirizzi: mirko.bastianini@enel.com@enel.com e veronica.pocai@enel.com verrà accettata con riserva.

Tutti gli importi relativi alle condizioni di partecipazione dovranno essere espressi in EUR. Per la conversione dovrà essere adottato il valore del cambio alla data di pubblicazione del presente bando.
Dovrà inoltre essere evidenziato l'indirizzo al quale recapitare l'eventuale corrispondenza nonché i numeri di telefono, di fax e almeno due indirizzi di posta elettronica al quale recapitare l'eventuale lettera di invito con i relativi allegati.»
«Per ogni chiarimento contattare:

ENEL Green Power — Procurement Department, Piazza Leopolda 1, 56044 Larderello Pisa Italia, Fax +39 0664448171 eventuali domande devono essere indirizzate a: mirko.bastianini@enel.com@enel.com, veronica.pocai@enel.com

«Si invitano le imprese interessate ad accedere al nuovo portale acquisti di Enel:http://globalprocurement.enel.com, unico riferimento per tutte le ditte che sono interessate alle varie attività di e-Procurement con tutte le Società del Gruppo Enel (aste on-line, qualificazione, ecc.) nel quale attraverso il link dell'area “‘Diventa fornitore’”, sono disponibili le indicazioni per eseguire tutte le operazioni relative all'ottenimento della qualificazione per i Gruppo merceologici di proprio interesse.

Per ulteriori chiarimenti contattare l'Help Desk dell'“‘e-Procurement Service’” ai seguenti recapiti: telefono: +39 0683055500 e fax +39 0664445108, oppure inviare una e-mail mediante la funzionalità “‘Contattaci’” presente nel portale degli acquisti Enel.»
Il committente si riserva di aggiudicare o di non aggiudicare la gara a suo insindacabile giudizio.
Entità Legale Acquirente — In caso di aggiudicazione, il committente si riserva il diritto di stipulare il contratto anche attraverso qualsiasi delle sue controllate o affiliate (Entità legali controllate dal Gruppo Enel Green Power). La gara potrà essere eseguita da società partner.
«Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003, recante “‘Codice in materia di protezione dei dati personali’”, si informa che i dati forniti dalle imprese nell'ambito del processo di approvvigionamento sono da ENEL SpA, e delle società soggette a direzione e coordinamento di ENEL SpA, raccolti e trattati, anche con l'ausilio di mezzi elettronici, per le finalità connesse alla gara e per l'eventuale successiva stipula e gestione di contratti, ovvero per dare esecuzione ad obblighi previsti dalla legge.
Al riguardo si precisa che:
— l'acquisizione di tutti i dati di volta in volta richiesti è presupposto indispensabile per l'instaurazione e lo svolgimento dei rapporti innanzi indicati,
— i dati personali acquisiti nonché quelli elaborati saranno oggetto di comunicazione unicamente a ENEL SpA ed alle Società soggette a direzione e coordinamento di ENEL SpA e non saranno diffusi a terzi fuori dei casi consentiti dalla legge,
— le imprese e gli interessati hanno facoltà di esercitare, riguardo all'esistenza ed al trattamento dei dati personali che riguardano le/gli stesse/i, i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003.».
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
VI.4.2)Presentazione di ricorsi
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
8.2.2016

Oppex helps organizations with a professional approach to public sector sales, to either grow their business locally or find new opportunities abroad. We are the largest source of public procurement data in Europe. We process and translate public tenders from over 1.000 local, national and international procurement portals and have acquired over 8 million tenders in our database.


Trusted By

KONE
NHS
3M
ABB