« Back to Search« Back to SearchSearch » Repair and maintenance services of electrical machinery, apparatus and associated equipment  Concessioni Autostradali Venete — CAV SpA

Repair and maintenance services of electrical machinery, apparatus and associated equipment

  Venice Italy — Concessioni Autostradali Venete — CAV SpA
Published October 22, 2016 — Deadline November 29, 2016 (2 years ago)
|
Notice type
Contract notice
Value
€757.48k

object form the three-year maintenance service of toll collection equipment 'cash machine' and Teller.


Full tender details available only for Oppex usersSign in

Fact Sheet


Tag Content[FMTVAL]
757 474,90757474.90

Italia-Venezia: Servizi di riparazione e manutenzione di macchinari elettrici, apparecchiature e attrezzature connesse

2016/S 205-371931

Bando di gara

Servizi

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Concessioni Autostradali Venete — CAV SpA
Sede: Via Bottenigo 64/A
Punti di contatto: Direzione Amministrativa
All'attenzione di: Giovanni Bordignon
30175 Venezia
Italia
Telefono: +39 0415497611
Posta elettronica: direzione.amministrativa@cavspa.it
Fax: +39 0415497683

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.cavspa.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.cavspa.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.3)Principali settori di attività
Altro: gestione autostrade in concessione
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
CAV 08/2016 — Gara comunitaria a norma degli art. 59, 60, del D.Lgs. 50/2016. Servizio di manutenzione triennale delle apparecchiature di esazione «cassa automatica» e casse continue.
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Servizi
Categoria di servizi n. 1: Servizi di manutenzione e riparazione
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Sede legale della società Concessioni Autostradali Venete — CAV SpA — Via Bottenigo 64/A, CAP 30175 Venezia (VE).

Codice NUTS ITD35

II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Forma oggetto dell'appalto il servizio di manutenzione triennale delle apparecchiature di esazione «cassa automatica» e casse continue.
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

50532000

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no
II.1.8)Lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)Informazioni sulle varianti
Ammissibilità di varianti: no
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
Valore stimato, IVA esclusa: 757 474,90 EUR
II.2.2)Opzioni
Opzioni: no
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione
Durata in mesi: 36 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
Garanzia a corredo dell'offerta pari al 2 % dell'importo posto a base di gara. L'affidatario del contratto dovrà costituire una garanzia definitiva sotto forma, a scelta dell'affidatario, di fideiussione o di cauzione. Si rinvia al disciplinare di gara allegato al presente bando di gara.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Il finanziamento è a totale carico della società Concessioni Autostradali Venete — CAV SpA (autofinanziamento). I pagamenti saranno effettuati secondo le modalità indicate nel capitolato speciale di appalto — norme generali. L'esecutore del contratto dovrà assumersi l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all'art. 3 della l. 136/2010. Ai sensi dell'art. 3, c. 7, della legge succitata, il bonifico bancario verrà effettuato sul conto corrente dedicato (bancario o postale). Per i pagamenti superiori a 10 000 EUR ai sensi dell'art. 48 bis del d.P.R. 602/73, la S.A. effettua l'accertamento di regolarità fiscale presso l'agenzia delle entrate.
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
Possono partecipare alla presente procedura di gara gli operatori economici di cui agli art. 45, 47, 48 del D.Lgs. 50/2016, in possesso dei requisiti di ordine generale di cui all'art. 80 del medesimo decreto, nonché in possesso dei requisiti speciali prescritti dal bando di gara, dal presente disciplinare e relativi allegati.
III.1.4)Altre condizioni particolari
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Gli Operatori Economici partecipanti sono sottoposti ai criteri di selezione di cui all'art. 83, c. 1, lett. a), e c. 3, del D.Lgs. 50/2016. Gli operatori economici devono possedere i requisiti di idoneità professionale previsti nel disciplinare di gara.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Gli Operatori Economici partecipanti sono sottoposti ai criteri di selezione di cui all'art. 83, c. 1, lett. b), e c. 4, del D.Lgs. 50/2016. Gli operatori economici devono possedere i requisiti di capacità economica e finanziaria previsti nel disciplinare di gara. I requisiti dichiarati dovranno essere comprovati su richiesta ai sensi dell'art. 86, c. 4, del D.Lgs. 50/2016.
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Gli Operatori Economici partecipanti sono sottoposti ai criteri di selezione di cui all'art. 83, c. 1, lett. 6), e c. 6, del D.Lgs. 50/2016. Gli operatori economici devono possedere i requisiti di capacità economica e finanziaria previsti nel disciplinare di gara. I requisiti dichiarati dovranno essere comprovati su richiesta ai sensi dell'art. 86, c. 5, del D.Lgs. 50/2016.
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione: no
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio
Le persone giuridiche devono indicare il nome e le qualifiche professionali del personale incaricato della prestazione del servizio: no

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2)Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta
IV.1.3)Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione

Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati di seguito

1. Offerta tecnica — qualità. Ponderazione 60

2. Offerta economica — quantità. Ponderazione 40

IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
CAV 08/2016
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti: 29.11.2016 - 12:00
Documenti a pagamento: no
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
29.11.2016 - 12:00
IV.3.5)Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.7)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.8)Modalità di apertura delle offerte
Data: 30.11.2016 - 10:00

Luogo:

Sede legale della società Concessioni Autostradali Venete — CAV SpA — Via Bottenigo 64/A, CAP: 30175, Venezia (VE)

Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì
Informazioni complementari sulle persone ammesse e la procedura di apertura: Sedute pubbliche; soltanto i legali rappresentanti degli operatori economici potranno rilasciare dichiarazioni a verbale.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.3)Informazioni complementari

Determinazione a contrarre dell'amministratore delegato della S.A. — protocollo interno n.10700 del 2.8.2016. Codice Identificativo Gara — CIG: 6767884A8C. A norma dell'art. 73, c. 5, del D.Lgs. 50/2016 le spese per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana degli avvisi e dei bandi sono rimborsate alla stazione appaltante dall'aggiudicatario entro il termine di 60 giorni dall'aggiudicazione. Istruzioni operative relative alle contribuzioni dovute ai sensi dell'articolo 1, comma 67, della legge n. 266 del 2005, dai soggetti pubblici e privati, a favore della Autorità Nazionale Anticorruzione (cfr. «deliberazione» dell'autorità medesima n. 163 del 22.12.2015), rilevabili dal sito: http://www.anac.it — All'affidatario verrà chiesto di presentare garanzia prevista dall'art. 33, del D.Lgs. 50/2016 (cauzione definitiva), nonché polizza di responsabilità civile R.C. Tutta la documentazione inviata dai concorrenti resta acquisita agli atti della stazione appaltante e non sarà restituita, nemmeno parzialmente, fatta eccezione per la cauzione provvisoria. Nel mentre, l'offerta è da considerarsi impegnativa per i concorrenti; la società Concessioni Autostradali Venete — CAV SpA si riserva a suo insindacabile giudizio la possibilità di annullare la gara e ciò senza che i concorrenti stessi possano vantare diritti di sorta; qualora non si proceda ad alcuna aggiudicazione, la gara resterà senza effetto ed in tale eventualità nessun indennizzo né rimborso di spese sarà dovuto ai concorrenti. In ogni caso la partecipazione alla gara costituisce, da parte del concorrente e ad ogni buon fine, accettazione piena ed incondizionata delle norme di cui al presente bando. Per eventuale avvalimento si applicano i criteri previsti dall'art. 89 del D.Lgs. 50/2016. Responsabile Unico del Procedimento (RUP), ai sensi dell'art. 31 del D.Lgs. 50/2016 è il dott. ing. Sabato Fusco. Responsabile dell'esecuzione del contratto, ai sensi dell'art. 31 del D.Lgs. 50/2016 è l'ing. Marco Scattolin. Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere nella fase di esecuzione del contratto il foro competente è quello di Venezia.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Tribunale Amministrativo Regionale del Veneto (TAR)
Cannaregio 2277/78
30121 Venezia
Italia
Posta elettronica: seggen.ve@giustizia-amministrativa.it
Telefono: +039 0412403911
Indirizzo internet: www.giustizia-amministrativa.it
Fax: +039 0412403940-41

VI.4.2)Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: È proponibile ricorso al Tribunale Amministrativo del Veneto (Cannaregio 2277/78, CAP: 30121 — Venezia, Italia. Telefono: 041 2403911, fax: 041 2403940, 041 2403941) contro il presente provvedimento entro 30 (trenta) giorni dalla pubblicazione o dalla notifica o dalla conoscenza certa con altra forma dell'atto da impugnare. Si rinvia al D.Lgs. 104/2010 e in particolare agli art. 119 e 120 del citato decreto.
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi

Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
Via M. Minghetti 10
00186 Roma
Italia
Posta elettronica: protocollo@pec.anticorruzione.it
Telefono: +039 06367231
Indirizzo internet: www.anac.it

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
18.10.2016

Oppex helps organizations with a professional approach to public sector sales, to either grow their business locally or find new opportunities abroad. We are the largest source of public procurement data in Europe. We process and translate public tenders from over 1.000 local, national and international procurement portals and have acquired over 8 million tenders in our database.


Trusted By

KONE
NHS
3M
ABB